Introduzione

I cataloghi in linea sono alimentati dal lavoro dei bibliotecari e dei documentalisti delle diverse strutture che creano i record bibliografici relativi ai libri e ai periodici posseduti utilizzando appositi programmi di gestione bibliografica.
La conoscenza anche elementare delle norme di catalogazione seguite dai bibliotecari nel loro lavoro è utile all'utente che si avvicina alla consultazione dei cataloghi, al fine di effettuare la ricerca in modo corretto e per meglio comprendere la descrizione del documento bibliografico.
Oltre al fatto di essere accessibili indipendentemente da tempo e luogo, i cataloghi in linea si differenziano dai tradizionali cataloghi a schede e a stampa perché consentono di trovare un documento (libro, periodico, tesi di laurea, articolo di periodico, etc.) anche se le informazioni possedute sono incomplete.

Seguono alcuni consigli per ottenere facilmente i risultati desiderati:

Conosco il titolo, almeno approssimativamente, o parte di esso?



linea1.gif (440 byte)

Niente di più facile.

   
linea6.gif (169 byte)    
Per prima cosa mi chiedo che tipo di documento cerco, quando presumibilmente è stato pubblicato e se voglio trovarlo in una specifica biblioteca. Infatti i cataloghi on-line sono normalmente organizzati per tipologia di documenti, per biblioteche afferenti a sistemi, e, non necessariamente coprono tutto il patrimonio. Pertanto verifico sulle pagine informative dei singoli cataloghi tutto quanto mi può interessare per evitare una ricerca infuttuosa o inutile.    
linea3.gif (364 byte)    
Mi ricordo il catalogo a schede. EasyWeb mi offre qualcosa di simile?

Si ma molto più veloce da consultare e con molte funzionalità in più ad aiutarmi nella ricerca.
   
linea6.gif (169 byte)    
Innanzi tutto chiariamoci sui termini:
  • Per documento intendiamo qualsiasi oggetto della ricerca, ovvero sia monografie (libri) sia periodici (riviste, giornali), sia analitici (parti di monografie o articoli di periodici), sia altre tipologie, cosiddetti "non book materials" (carte, cd-rom, microformati, etc.) e/o letteratura grigia (rapporti, relazioni, atti, etc.)
  • Per descrizione intendiamo gli estremi (titolo, autore, editore, data di pubblicazione, etc.) del documento
  • Per stringa di ricerca intendiamo il testo digitato, composto da uno o più termini (le parole)
  • Per voci intendiamo genericamente quanto evidenziato dal sistema, che potrà essere, a seconda dei diversi contesti, una lista o un elenco di riferimenti a titoli, autori, soggetti o altro.
  • Per lista intendiamo un elenco di voci.
  • Per elenco finito intendiamo un elenco di voci il cui numero è definito ed è il risultato di una ricerca
  • E’ forse inutile spiegare cosa sono i titoli, gli autori etc.?
   
linea6.gif (169 byte)    
In modalità ricerca per liste, digito uno o più termini, senza articoli iniziali senza accenti, ma nella giusta sequenza, in modo da comporre la stringa di ricercai corrispondente al titolo desiderato. linea2.gif (170 byte) Approfondimenti:
E' un database ordinato alfabeticamente (UNIX) con solo una chiave di accesso, corrispondente al catalogo selezionato, che mi permette lo scorrimento continuo vero l’alto e verso il basso, contiene il rimando al database completo del catalogo

P.es.:
per ricercare "Il nome della rosa" posso digitare "nome rosa" o "nome della rosa";
oppure per ricercare "Le affinità elettive" posso digitare, "affinita elett"(l’ultimo termine può essere troncato).
EasyWeb mi fornirà una lista ordinata alfabeticamente delle voci titolo, con evidenziata la stringa da me ricercata.
linea6.gif (169 byte)    
Ho trovato la voce corrispondente al documento desiderato. Bene, la clicco.    
linea3.gif (364 byte)    
Cosa faccio se non trovo il termine nella lista?    
linea6.gif (169 byte)    
Forse nella lista, non compare la voce corrispondente al documento desiderato, sebbene vi sia andato vicino. EasyWeb mi ha semplicemente aperto una finestra su una lista che posso ridimensionare a mio piacimento. Quindi posso verificarne l’esatta dicitura fra le voci vicine, scorrendo la lista alfabetica verso l’alto o il basso, o eventualmente allungandola, sempre verso l’alto o il basso, con gli appositi tasti. linea2.gif (170 byte)
Approfondimenti: le regole bibliografiche impongono certi ordinamenti che non necessariamente le chiavi di ordinamento possibili in UNIX permettono, pertanto vi sono alcune discronie
linea6.gif (169 byte)    
Ho trovato la voce corrispondente al documento desiderato. Bene, la clicco. linea2.gif (170 byte)
Approfondimenti: quando clicco un termine di una lista passo dal database delle liste al database dei documenti, accedendo direttamente al record di interesse
linea4.gif (369 byte) linea7.gif (143 byte) linea5.gif (343 byte)
Non sono sicuro fra le diverse voci, vi sono omonimie, oppure, specie nel caso di termini stranieri, non sono sicuro fra diverse voci?   Nel caso nessuna voce corrisponda a quanto da me ricercato, probabilmente non mi ricordo l'esatto ordine dei termini.
linea6.gif (169 byte)   linea6.gif (169 byte)
Ho già verificato che non è appena più su o più giù. Seleziono tutte le voci di apparente interesse nell’apposito riquadro, quindi do il comando "Esegui".   Prima di eseguire ricerche più complesse, provo a ricercare i termini indipendentemente dall’ordine da me impostato, semplicemente cliccando l’apposito tasto "Espandi la ricerca per termini" (attenzione: se l’ultimo termine era troncato, EasyWeb in questo caso cercherà esattamente questo termine!).
linea8.gif (342 byte) linea9.gif (148 byte) linea10.gif (352 byte)
EasyWeb mi fornirà un elenco, sempre ordinato alfabeticamente, ma limitato ai soli termini che corrispondono alla selezione o alla ricerca da me effettuata. Se i termini non compaiono tutti nella pagina, poiché EasyWeb mi ha semplicemente aperto una finestra su un elenco che posso ridimensionare a mio piacimento, posso scorrere l’elenco verso l’alto o il basso, o eventualmente allungarlo, sempre verso l’alto o il basso, o posizionarmi all’inizio o alla fine, con gli appositi tasti.  
Approfondimenti: non lavoro più sul database delle liste ma sono passato al database principale e utilizzo l'inverted file, selezionando i termini in AND con chiave di campo corrispondente alla lista.

Attenzione però: se ho digitato anche un solo termine dal significato piuttosto vago, p. es. "architettura", otterrò una risposta molto vaga (rumore) a mia volta.
linea6.gif (169 byte)    
Ho trovato la voce corrispondente al documento desiderato. Bene, la clicco.    
linea3.gif (364 byte)    
L'elenco finito fornisce troppi riferimenti? Desidero limitarlo? Desidero ordinare il risultato?    
linea4.gif (369 byte) linea7.gif (143 byte) linea5.gif (343 byte)
Dall’elenco finito di voci, clicco il tasto Limita e ordina, se disponibile seleziono un tipo di ordinamento (valido solo se l’elenco è inferione alle 1.000 voci), quindi do il comando Esegui.   Dall’elenco finito di voci, clicco il tasto Limita e ordina, introduco una o più condizioni aggiuntive e/o seleziono una condizione predefinita, quindi do il comando Esegui. Attenzione a non inserire troppe condizioni, soprattutto se non ne sono certo, che renderebbero nulla la ricerca. Eventualmente con il pulsante INDIETRO del browser, posso ritornare sui miei passi. I limiti si possono cumulare fra di loro in passaggi successivi.
linea8.gif (342 byte) linea9.gif (148 byte) linea10.gif (352 byte)
EasyWeb mi fornirà un elenco, sempre ordinato alfabeticamente, ma limitato ai soli termini che corrispondono alla selezione o alla ricerca da me effettuata. Se i termini non compaiono tutti nella pagina, poiché EasyWeb mi ha semplicemente aperto una finestra su un elenco che posso ridimensionare a mio piacimento, posso scorrere l’elenco verso l’alto o il basso, o eventualmente allungarlo, sempre verso l’alto o il basso, o posizionarmi all’inizio o alla fine, con gli appositi tasti.  
Approfondimenti: limitare significa imporre un filtro, una condizione aggiuntiva ad una selezione effettuata.Vedi anche ricerche per campi.
linea6.gif (169 byte)    
Ho trovato la voce corrispondente al documento desiderato. Bene, la clicco.    
     





































EasyWeb mi fornirà la descrizione completa del documento. Posso cambiare formato di visualizzazione, posso salvare su file, stampare, posso inviare vie email, etc…
biblio06h2.gif (196 byte)
Ho trovato più di una voce corrispondenti al documento
desiderato. Bene, posso visualizzarli tutti cliccando
l’icona formato completo.
biblio06h2.gif (196 byte)
Da breve a completo e viceversa.
biblio06e3.gif (153 byte) biblio07.gif (227 byte)
biblio06.gif (198 byte) Manda il contento del frame in una finestra e salva, oppure seleziona un formato di export, quindi salva.

 
biblio06c1.gif (72 byte) Manda il contento del frame in una finestra e stampa, oppure seleziona un formato di export, quindi stampa.

 
biblio06c1.gif (72 byte) Manda il contento del frame in una finestra e invia via email, oppure seleziona un formato di export, quindi invia via email.