Ceggia,
Chiesa di S. Vitale

Chiesa di S. Vitale eretta nel primo ‘700 e pił volte rimaneggiata. Le vicende belliche hanno risparmiato il soffitto della navata centrale salvando il grande affresco raffigurante il "Trionfo di S. Vitale" attribuito a Giovan Battista Canal (1745-1825). Di pregio una vigorosa "Deposizione di Gesł dalla croce" dipinta su tela da Paolo de Lorenzi da Soligo (1773-1806).
In localitą Bonifica Loro di Riva Zancana si trovano i resti del ponte romano sul Canalat (I° sec. d.C.). Si conservano le fondazioni, costruite in blocchi di arenaria, dei due piloni e delle due testate. Il ponte, a tre arcate, si trovava sul percorso della via Annia. Nell’area di scavo, recintata da un filare di pioppi, si conservano a vista le fondazioni.
Da Portogruaro, S.S.14 in direzione Venezia (20 km ca.)
Da S. Doną, S.S. 14 in direzione Trieste (9 km ca.)
[ chiudi la scheda ] [ alla biblioteca ] [ alla tappa successiva ]