Cavarzere,
Palazzo Barbiani
Il centro urbano formato da due precisi nuclei a cavallo dell’Adige: sulla destra la Piazza del Duomo con il Palazzo Barbiani (1892) sede del Municipio, opera dell’architetto omonimo, con torre massiccia alleggerita da un pinnacolo. La torre campanaria, che si innalza per 60 metri, particolare per lo slancio della forma a canna quadrata, su cui svetta il castelletto delle campane. Accanto l’imponente Duomo di San Mauro, la cui costruzione originale risaliva probabilmente al secolo XVI, ma l’attuale stata ricostruita nel ’45 dopo la distruzione della guerra. All’interno vasca battesimale probabilmente del sec. XI e un crocefisso ligneo.
Sulla sinistra dell’Adige la Chiesa di San Giuseppe (1542) anch’essa ricostruita dopo l’ultima guerra.
Delle antiche fortificazioni e del castello di Cavarzere non restano che dei ruderi poderosi della Torre delle Bebbe posti ai confini con Chioggia.
Da Chioggia, S.S.Romea in direzione Ravenna, indicazioni per Cavarzere ( 28 km ca.)
Da Valle Averto, S.S. Romea in direzione Ravenna, indicazioni per Cavarzere (28 km ca.)
[ chiudi la scheda ] [ alla biblioteca ] [ alla tappa successiva ]