Concordia Sagittaria

La Basilica
fu costruita per conservare le reliquie dei Santi Giovanni Battista, Giovanni Evangelista, Andrea, Luca e Tommaso. L’edificio č di grandi proporzioni costituito di un’ala rettangolare divisa in tre navate da colonne romane in marmo, con abside interna. La pavimentazione musiva č alquanto modesta, a semplici motivi geometrici in bianco e nero; si distingue il mosaico dell’abside, policromo, a tralci di vite con panieri e uccellini, di finissima fattura. Inseriti nel tappeto musivo sono riquadri che contengono i nomi dei donatori con le misure in piedi romani del tappeto musivo da essi offerto. Uno stretto corridoio porta al presbiterio rialzato in cui rimane la base dell’altare costituita da una mensa romana a rosoni, ai lati della quale sono i basamenti delle quattro colonne del ciborio, al di sotto vi č il loculo che conteneva le reliquie. Nell’abside sono visibili il gradone per il clero e i tre gradini che portavano alla cattedra del vescovo.
[ chiudi la scheda ]