Concordia Sagittaria

La Cattedrale
, sorta intorno alla metą del X sec., fu ampliata nel 1466 assumendo l’attuale aspetto atre navate. All’interno si trovano un’ acquasantiera in marmo greco del I sec. d. C., stalli lignei del XVI sec., l’altar maggiore di stile barocco e diversi affreschi. Sul lato destro si trova la torre campanaria del XII sec.
L’ attuale canonica fu costruita come sede vescovile intorno al 1450 in stile gotico veneziano, rimaneggiato nei secoli conserva ancora eleganti monofore trilobate al piano primo.
[ chiudi la scheda ]