Concordia Sagittaria

In Via dei Pozzi romani sono visibili i resti di due abitazioni signorili. La più interessante è la Domus dei Signini per la presenza di tre pavimenti in battuto a fondo bianco con tessere sparse ed emblema centrale in mosaico a motivi geometrici risalenti all’epoca di costruzione della casa (fine I sec. d. C.).
Lungo la strada sono visibili due pozzi in mattoni semicircolari che originariamente si trovavano nel cortile di due case romane.
In questo settore era ubicato anche il teatro cittadino, monumento di notevoli dimensioni, di cui restano ora modeste tracce a causa delle spoliazioni subite in passato.
[chiudi la scheda]