L'isola di San Servolo
vista dalla laguna

Nel VII secolo i monaci Benedettini vi costruirono una chiesa ed un convento utilizzato come ospizio per vecchi monaci. Nel 1648 il convento fu occupato da 200 monache appartenenti a vari ordini religiosi in fuga da Candia. Fu poi nel 1715 che i Padri ospedalieri Fatebenefratelli vi costruirono un ospedale ospitando i primi malati di mente appartenenti alla nobiltą veneziana. Nel 1797, con l'arrivo dei francesi a Venezia, divenne un vero e proprio manicomio rimasto in funzione fino al 1978. Attualmente ospita la Venice International University, istituzione internazionale che programma, promuove e coordina attivitą di formazione universitaria, post laurea e di ricerca scientifica.
Da Venezia, servizio di linea A.C.T.V.
Da San Doną di Piave, servizio di linea A.C.T.V. da Venezia
[ chiudi la scheda ]   [ alla tappa successiva ]