Spinea,
Oratorio di Santa Maria Assunta

In località Rossignago, l’antico Oratorio di Santa Maria Assunta presenta all’interno una decorazione realizzata tra il 1382 e il 1434, raffigurante San Girolamo e varie rappresentazioni della Madonna tra cui la Madonna della rosa, purtroppo mutila e molto deteriorata, che reca il nome del pittore Federico Todesco, artista vicino a Jacobello del Fiore. Di elevata qualità è la Madonna dell’Umiltà o Madonna del Latte che presenta evidenti legami con Tommaso da Modena.
L'Oratorio è visitabile in occasione delle mostre temporanee organizzate dal Comune di Spinea dal 18 aprile al 18 giugno e dal 5 settembre al 29 ottobre (tel. 041/5071150)
Da Venezia, in direzione Mirano (ca. 20 km)
Da Strà, S.S.11 in direzione Venezia, a Mira seguire per Spinea (ca. 19 km)
[ chiudi la scheda ] [ alla biblioteca ] [ alla tappa successiva ]