Museo Ecclesiastico di Caorle


Il Museo Ŕ stato allestito nel 1975, per volontÓ del Parroco di Caorle, mons. Felice Marchesan.
Contiene opere di orificeria ed arredi sacri di notevole valore artistico e storico. Di particolare importanza le sei icone degli apostoli, resto dell'intero ciclo di dodici, collocate in origine sopra all'iconostasi del Duomo, che fu demolita nella seconda metÓ del '600. Si tratta di raffinati lavori della fine del '300, legati alla pittura bizzantina.
Di pregevole fattura anche gli argenti, i tessuti e i reliquiari.
Gli oggetti sono esposti in due sale attigue al Duomo, in quella che era la cappella privata dei Vescovi di Caorle.
La Diocesi di Caorle, attestata con sicurezza nel decimo secolo, ebbe fine nel 1807. La Parrocchia di Caorle fa ora parte della Diocesi di Venezia.