Sant’Anna in trono con la Vergine, altorilievo ligneo policromo di anonimo della seconda metą del sec. XIV. S. Anna siede su di un piccolo trono dal cuscino rigonfio, sostenendo la Vergine, che a sua volta doveva reggere Gesł. Un cuneo sulla fronte di S. Anna fa supporre che potesse essere cinta da una corona. Forse l’intero gruppo poggiava su di un dossale.
Si tratta di un’opera insolita nell’ambito della scultura lignea veneta la cui area culturale potrebbe essere individuata piuttosto tra l’Umbria e le Marche.
[ chiudi la scheda ]